Eco-arrediamo…in rattan, bambù e vimini!

Balconi, giardini ma anche bagni, saloni e camere da letto…oggi entriamo nell’immenso mondo dell’arredamento ecosostenibile dandovi qualche dritta sull’utilizzo di rattan, bambù e vimini, fibre naturali dalle quali si ricavano oggetti d’arredo e mobili perfetti per donare un tocco esotico alle vostre case!

Leggete i nostri consigli e cercate i pezzi giusti da mettere nelle vostre stanze preferite.

Il termine rattan in botanica include varie specie di piante rampicanti presenti nel sud-est asiatico. Con la lavorazione del legno di queste piante si ricava una resistente fibra vegetale con la quale si possono realizzare oggetti di tutti i tipi.

Il suo stile esotico la rende perfetto per creare mobili e arredi da esterno, ma ormai è sempre più presente anche nel design di interni! E’ molto leggero ma resistente anche a carichi pesanti, il che lo rende ideale per la realizzazione di poltrone, sedie e divani!

A noi piace molto lo stile di Kenneth Cobonpue, originale e di qualità! Qui sotto alcuni suoi migliori esempi, realizzati in rattan.

Grazie alla sua crescita veloce la canna di bambù è una materia prima ottimale e sostenibile. Cavo all’interno e di forma cilindrica il bambù, nonostante non possa essere piegato senza provocarne la rottura, è un materiale estremamente forte. Garantisce un’elevata capacità di resistenza e offre i migliori requisiti per la produzione di oggetti e mobili per ogni stanza della casa. Il suo utilizzo è principalmente riservato alla realizzazione di mobili quali librerie, letti e tavoli.

Pensate a una bella veranda con una parete realizzata in canne di bambù, un bel divano e tavolo e sedie in rattan. Decisamente un rilassante angolo di pace!

Il vimini, tra i tre, è forse il meno resistente. E’ costituito da un’unica fibra sottile ma solida e flessibile. Per queste sue caratteristiche si presta alla realizzazione di bellissime sedie e mobili d’arredo decorati a seconda dell’intreccio dato alle fibre.

Poltrona AGEN, rattan e bambù. Disponibile da Ikea o su amazon https://amzn.to/2HRdafB
Poltrona Harads, in vimini. Disponibile da Ikea

Attenzione però all’esposizione ai raggi solari che tende a rovinare la fibra di vimini: al sole scolorisce!!

Sedia bambù e vimini: https://amzn.to/2UGu6uo

Altalena: https://amzn.to/2LzUiCQ

Divano, mensole e tavolo in rattan

Importante tenere a mente 4 semplici regole per la manutenzione di queste fibre naturali:

  1. spolverare di frequente
  2. pulire con acqua e sapone di marsiglia
  3. ridare lucentezza alle fibre con olio di lino
  4. tenere al riparo dalle intemperie durante i periodi invernali

Insomma, ora che conoscete le proprietà di questi materiali non vi resta che iniziare a pensare al vostro arredo ecosostenibile! E ricordate i nostri consigli per una perfetta riuscita: spazi luminosi dove inserire i vostri mobili in bambù, rattan o vimini con specchi e piante a complemento d’arredo!

Come sempre se volete renderci partecipi dei restyling delle vostre case continuate a scriverci!!!

clasil

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto