Ad ogni bagno…il suo stile!!

Per molte persone il bagno è l’ambiente più importante della casa!

Anche se nelle case di oggi i bagni non sono esageratamente grandi, se ben studiati risulteranno pratici, ricchi dei comfort necessari ed esteticamente molto piacevoli. Per un bagno ben riuscito il trucco è equilibrare bene le luci e i colori…ed il gioco è fatto!

Non è certamente un lavoro semplice, ma se vi affidate ad un esperto il vostro bagno rimodernato darà un tocco in più all’intera casa.

Ed ora viene il bello!! Avete deciso di ristrutturare il vostro bagno ma non sapete quale stile adottare? Ce ne sono tantissimi e adesso vediamoli insieme!

Stile moderno

Attualmente è lo stile più diffuso: minimal ma essenziale, si fonde perfettamente con un tocco di industrial, pop, etnico o classico. Si può anche semplicemente realizzare una parete con mosaici o mattonelle più ricercate inserendo un piccolo dettaglio dello stile che preferite in un contesto moderno.

Consiglio pratico: è lo stile ideale per i bagni piccoli e poco luminosi; esalta la bellezza dei materiali scelti rendendo il vostro bagno un vero gioiellino!

3 diversi esempi di bagno moderno

Stile PopArt

Giovanile e divertente, è tornato di moda negli ultimi anni lo stile Pop.

Di gran moda, grazie anche ai molteplici rivestimenti fumettistici dà un’impronta unica e un tocco deciso a questo ambiente.

La cosa importante è non eccedere! Anche qui è possibile realizzare una parete, rivestire l’interno di una doccia o ancora alternare delle mattonelle divertenti che più preferite ad altre semplici magari monocromatiche. Insomma…creerete un’armonia di colori allegri e vivaci che sicuramente non passeranno inosservati!

4 diversi esempi di bagno PopArt

Stile Jungle

Questo green-style si sta largamente diffondendo ormai da qualche anno.

Adatto soprattutto agli amanti della natura, il Jungle si basa fondamentalmente sull’utilizzo del colore verde e di trame raffiguranti foliage ed uccelli ( vedremo fra poco qualche esempio). Ovviamente non dimenticate di inserirci delle piante!! (Parliamo di piante nel nostro articolo “si alle piante in casa!”)

https://letsdressyourhouse.com/2019/08/17/si-alle-piante-in-casa/

È molto d’impatto l’utilizzo della carta da parati in bagno. Se questo è lo stile adatto a voi l’accortezza principale sarà quella di scegliere una buona carta da parati. In commercio ce ne sono veramente troppe, ma non tutte sono adatte a questo ambiente. La principale caratteristica che dovrà avere la vostra carta da parati per bagno è che sia ignifuga e ovviamente idrorepellente (il bagno è un ambiente molto umido e pieno di vapori!)

Potete giocare con varie tonalità di verde ma ricordatevi anche qui di non esagerare.

3 diversi esempi di bagno Jungle

Stile Industrial

Molto diffuso è anche lo stile industrial, uno stile minimal che vede fondamentalmente l’utilizzo di due materiali: il ferro e il legno.

Per i veri amanti di questo stile si può creare un vero e proprio bagno Industrial tenendo a vista i tubi magari ridipingendoli di un bel colore rosso accesso e utilizzando lampade rustiche magari realizzate proprio da voi!

Altro dettaglio in pieno stile industrial è il pavimento in gres porcellanato effetto cemento e, perchè no, magari si può riutilizzare un bel mobile vintage come base per il lavello!

Sbizzarritevi, create e siamo certe che ne uscirà veramente un bel lavoro!!

3 diversi esempi e dettagli di bagno Industrial

Stile Scandinavo

Anche questo rientra negli stili minimal. In questo caso sarà il legno a far da padrone!

Chi sceglie questo stile , che richiama gli ambienti nordici, predilige l’essenzialità e la luminosità. Le superfici sono neutre, molto spesso total white o con tocchi di grigio tendente al ghiaccio.

Qui gli arredi sono veramente pochi ma per definirsi Scandinavo non possono mancare le ceste in vimini e le scalette porta asciugamani!

Si può invece giocare sulla scelta della rubinetteria: si può optare per rubinetteria in acciaio o cromata oro o ancora nera.

Altro elemento che non può mancare sono le piante: piccole o grandi che siano sono indispensabili se si vuole ricreare un vero angolo scandinavo!!

5 diversi esempi di bagno Scandinavo

Stile Marino

Da non tralasciare sicuramente lo stile Marino!!

Ideale per le case al mare o per gli amanti del mare, questo stile è caratterizzato dalla presenza di elementi ed oggetti che richiamano il mondo marino e la scelta dei colori sarà ovviamente incentrata sul blu navy (e tutte le sfumature dell’azzurro) , il sabbia e ovviamente il bianco.

Tocco di stile: per chi ama i mosaici si può giocare con delle sfumature che ricreano l’effetto delle onde del mare!

3 diversi esempi di bagno Marino con accessori

E con questo abbiamo concluso questo articolo. Ovviamente sono solamente dei consigli ma se avete bisogno di aiuto per il vostro bagno o volete ulteriori approfondimenti contattateci via e-mail e saremo felicissime di aiutarvi!

Alla prossima lettura!

clasil

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto